> Illustrando Gradara
Illustrando Gradara
Tra Storia e Gioco di Alan d'Amico
Illustrando Gradara

Alan D’Amico: Illustrando Gradara
Tra Storia e Gioco

 

Dal 13 al 22 luglio 2018 presso lo Spazio BCC Gradara, via Mancini 15. INGRESSO GRATUITO.

Mostra di illustrazione, fumetto e scultura professionale dedicata al lavoro decennale di valorizzazione e promozione figurativa di Gradara. Un percorso visivo che attraversa le tante fasi storiche del borgo, dai primi disegni celebrativi alle più recenti tavole del fumetto sul famoso Assedio del 1446, passando per i tavolieri che ospitano gli intrighi di Paolo e Francesca.

La mostra sarà aperta tutte le sere dalle 21:00 alle 24:00.
Sabato 21 Luglio 2018 apertura speciale dalle 15:00 alle 24:00.

Nei due piani della mostra, si possono ammirare tutte le opere più significative dell’artista riminese, oggi residente a Gradara, comprese le tavole originali del fumetto Assedio al Castello: Gradara 1446, e il gioco da tavolo Paolo e Francesca Intrighi a Gradara che gli ospiti potranno anche provare.

Saranno esposte anche le creazioni dei migliori talenti partecipanti ai corsi di illustrazione di Alan D’Amico: Alice Bruscoli, Giulia Cardinali, Tiziana Cavaliere, Paola Cecchelani, Giorgia Centanni, Matteo Del Bianco, Serena Di Bartolo, Luisa Graziaplena, Luca Gregori, Federico Grilli, Lucia Lazzari, Letizia Lorenzetti, Alessandra Marchetti, Luca Rossi e Claudia Sbrocca.

Alan D’Amico è nato a Rimini nel 1981. Studia al liceo artistico di Urbino (PU) e prosegue alla Scuola Internazionale di Comics a Jesi (AN). Comincia la carriera professionale con i cartoni animati delle Winx e Rat-Man, scolpisce per l’Hobby&Work e si specializza nei giochi da tavolo con e senza le miniature. Ha collaborato con tutti i più grandi editori specializzati a livello internazionale, collezionando più di trenta titoli pubblicati nel mondo. Tra i tanti impegni, insegna anche alla Scuola Internazionale di Comics di Reggio Emilia. Nel poco tempo libero, ama ascoltare musica di tutti i generi, giocare a squash e saziarsi di tortellini alla panna.

www.AlanDAmicoArt.com